Manometro di alta precisione

Ottieni l’equilibrio perfetto

Ottenere la giusta pressione dei pneumatici è fondamentale ai massimi livelli e aumenta notevolmente il divertimento per tutti i ciclisti. Su superfici ruvide, un pneumatico a pressione più bassa può assorbire maggiormente gli urti rispetto a uno a pressione più elevata, con una minore deflessione della bici e del suo ciclista. Alla stessa quantità di potenza,rotolando su una superficie perfettamente liscia, un pneumatico ad alta pressione ha una minore resistenza al rotolamento e quindi rotola più velocemente rispetto allo stesso pneumatico quando ha una pressione inferiore.

Tuttavia, pneumatici a pressioni più basse, su superfici irregolari e sconnesse rotolano più velocemente perché possono deformarsi, assorbendo gli urti senza trasferire forze al ciclista o riducendo l’inerzia della bici e del ciclista. A pressione più bassa, l’area di contatto tra la gomma e il terreno è più grande. Ciò aumenta l’aderenza e migliora la trazione in curva.

Prestazioni sotto pressione

Qual è la pressione dei pneumatici perfetta? Si tratta di trovare l'equilibrio tra aderenza e stabilità. Troppo elevata: Le più elevate pressioni dei pneumatici aiutano a sostenere il fianco del pneumatico offrendo una maggiore stabilità e una maggiore protezione per il cerchio, ma alla lunga porta ad un affaticamento del ciclista. Troppo basso: Le basse pressioni aumentano l’aderenza data la maggior area di contatto, tuttavia, le gomme rimangono troppo basse e aumenta drasticamente il rischio di danni dai colpi ai bordi dei cerchi e possono creare una guida instabile ad alte velocità.